100 strangers project: #3 - Cigarette Break


Koenji, 31 ottobre 2013

Halloween in Giappone vuol dire, fondamentalmente, due settimane di cosplay.Quella sera avevo deciso di fare un giro nel quartiere alternativo di Koenji, famoso a Tokyo per le sue livehouse, la scena underground, i negozi di cose fatte a mano e la stravaganza dei suoi abitanti.

In quel non cosi' freddo Halloween di un anno fa, Koenji si era rivelata piuttosto deludente: strade quasi vuote, qualche travestimento di tanto in tanto ma niente di eccezionale. Scoraggiata ma sempre decisa a passare una bella serata, mi sono rifugiata in uno shisha bar che adesso non c'e' piu'.

Tra fumose alitate al sapore di mele e cannella e gin tonic al sapore di gin tonic, la mia attenzione e' stata attirata da una... cosa. Rosa. Una cosa molto rosa. Fuori dalla porta c'era una ragazza, in piedi, appoggiata al muro, con la testa china sullo schermo del suo cellulare mentre fumava una sigaretta (al sapore, ho immaginato, di sigaretta); niente sarebbe stato fuori posto se non fosse che 1) stava fumando per strada -in Giappone non si puo' fumare per strada ma si puo' nei locali- e 2) indossava una specie di pigiama rosa confetto a pallini rossi. Cosi', con arroganza.

Ho deciso che, data la situazione, il punto 1 era decisamente meno degno di nota del punto 2 e ho cominciato a fissarla, ipnotizzata da quel rosa confetto e quel fare da boss. Mi ci sono voluti circa 15 minuti per accorgermi che era un uomo. E quella e' la scintilla che mi ha spinto ad abbandonare cannella e gin tonic e andare a fotografarlo.

Durante le mie riflessioni lui era stato raggiunto da un altro tizio, decisamente meno appariscente ma non per questo poco stiloso nella sua felpa zebrata fuxia. Hanno accettato di essere fotografati senza problemi.

E cosi' ho scoperto che entrambi lavoravano in due bar poco distanti. Il confetto umano e' il proprietario di un hostess club, e l'altro invece lavora in un bar per soli uomini.

Dopo aver rubato loro questo scatto degno di Koenji li ho lasciati in pace e sono tornata al mio shisha, i cui carboni ormai si stavano spegnendo.



Cliccate qui per saperne di più sul 100 strangers project e vedere le stupende foto scattate dai fotografi di tutto il mondo.

3 rockers:

  1. Impazzirei se vedessi un tipo vestito da coniglio gigante rosa.
    O se vedessi di nuovo Donnie Darko

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dopo quasi due anni a Tokyo. Ho visto gente andarci a fare la spesa in un costume così.

      Elimina
  2. io semplicemente li adoro *___*

    RispondiElimina

 

Post più popolari