Foto del giorno: 9 febbraio - flashback e sdolcinatezze

Fa così freddo che credo che passerò il resto della settimana dentro casa. O forse aspetto direttamente fino a primavera. Credo di avere provviste sufficienti per sopravvivere per un mesetto o due: vedi che i pacchi della mamma dall'Italia tornano utili.

Giornata strana oggi, piena di flashback. Mi sono messa a rileggere i vecchi post del blog e sono andata in trip. Oh quando ho iniziato a scrivere era il 2010 e io dovevo ancora andare in Giappone per la prima volta, vi rendete conto? Rileggere di tutte le menate, le conquiste, le sconfitte, le serate in scazzo e le crisi post-adolescenziali mi fa quasi sentire strana ad essere qui, a Tokyo. Io. Cioè alla fine ce l'ho fatta, sono qua. Che storia.

Ma a parte questo, mi sono chiesta se non sia il caso di dare uno scopo più preciso al blog, tipo nel 2012 quando facevo i post con gli obiettivi settimanali. E' stato il periodo in cui mi leggevate/commentavate di più...sarà stato perché allora raccontavo di più dei cazzi miei? Brutti pervertiti :D



In ogni caso, mi è piaciuto vedere com'è cambiato lo stile del blog. Prima raccontavo di una lotta: contro il tempo, contro i soldi e le difficoltà che mi separavano dal mio obiettivo, contro l'apatia di vivere nella valle; ora racconto semplicemente la vita di tutti i giorni, che però non mi annoia mai.

Quello che non cambia sono le ragioni per cui lo faccio: per scivere, mettere su "carta" i pensieri che mi vorticano in testa e lasciarmi dietro frammenti di me, che come ho fatto oggi, rileggerò a distanza di anni con un sorriso ebete. E poi per le foto, per avere una scusa per non essere pigra e scattarle e condividerle.

Mi piace pensare che se un giorno questo blog raggiungerà le centinaia o addirittura migliaia di lettori (eh la madonna) rimarrà quel piccolo gruppetto di lettori che era con me su queste pagine fin dall'inizio, a vedermi lottare e cambiare e scrivere cose senza senso in un italiano discutibile (molto discutibile). Tipo come le band che si costruiscono la cerchia di fan accaniti che li andava a vedere quando ancora suonavano nei centri sociali.

Piccolo Timmy, Nuvola Notturna, Jenny Demilo only to name a few. Il Noc e la Franci, Fab, Sus, Robi, tutti quelli che avendo conosciuto la parte diciassettenne di me possono leggere quello che scrivo più in profondità. Sanchan, che è uno dei motivi per cui ho cominciato a dedicarmi alla fotografia, e uno dei pochi che capiva la mia fissa per il Giappone. La Cugi, che è lì da sempre e come me col tempo è diventata più forte, forse più di me. Jack, con cui ho scambiato più parole in via telematica che dal vivo (se non contiamo i kiai), che è stato fonte di ispirazione e che spero, qualche volta, di aver ispirato anche io. Faith, con cui ho condiviso la voglia di andare via e tante birrette dopo karate, che ogni tanto mi dedica un pensiero, non importa in che continente sia. Kuroko, fedele lettrice che premia spesso i miei post con commenti che mi strappano un sorriso o una risata. E tutti gli altri che, assidui o meno, silenziosi o meno, ogni tanto passavano e passano di qua.

E niente, in realtà non so dove voglio andare a parare con tutto questo, forse è solo che mi sto rendendo conto di dove sono arrivata. O forse mi sto rendendo conto ora di tutto quello che ho fatto per arrivarci. O forse, volevo solo dirvi che ho apprezzato la vostra presenza. E spero che anche voi siate cresciuti, abbiate lottato e, che abbiate vinto o perso, ne siate usciti più forti. Io penso che sarò qui in giro ancora per un po', quindi: yoroshiku onegaishimasu.

Bon, ora vi saluto e vado a lavarmi dalla bocca questo sapore dolciastro.



Don’t change a goddamn thing, hold your head up high
When the hard times come, we have the strength to defy
Believe in yourself, let the arrow leave the bow
Honor is among us, honor is all we know

6 rockers:

  1. io sono approdata sul tuo blog e pagina fb da pochi mesi, di solito sono una lurkatrice, ma ogni tanto qualche commento me lo tiri fuori :)
    continuerò a seguirti e a guardare le tue meravigliose foto^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e sei la benvenuta! Sentiti libera di lurkare quanto vuoi :) e apprezzo doppiamente il fatto che tu ti sia presa il tempo di commentare.

      Elimina
  2. Ispirazione reciproca. Onorato della menzione e felice di leggerti la vita.
    Che si, è una bella storia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come potevo non menzionarti?
      E poi devo persuaderti a ricominciare a scrivere post ;)

      Elimina
  3. ^________^ l'ho sempre detto io che sei una tosta tu :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho avuto gente che mi ha supportata ;)

      Elimina

 

Archivio

Post più popolari